Menu Chiudi

Realizzazione e decorazione della lapide funeraria (parte 1 di 3)

Parte 1/3 – Gli accessori fondamentali

La lapide funeraria è un punto di riferimento dove esprimere il lutto ed il ricordo di un defunto e, a tal proposito, questo articolo intende fornire alcune indicazioni utili per la realizzazione e la decorazione della stessa.

In particolare, fornisce alcuni suggerimenti per la scelta degli accessori utili per la decorazione di una lapide, come vasi portafiori, lampade votive, foto su porcellana e relativa cornice porta-foto, lettere per la composizione dell’epigrafe.

Lapide funeraria con accessori in bronzo

Quali sono i prodotti più usati per la realizzazione e decorazione della lapide funeraria

I principali prodotti utilizzati per la realizzazione e decorazione della lapide funeraria sono:

  • lettere e numeri, per la realizzazione di epigrafi su lapidi e monumenti;
  • vasi e vaschette portafiori;
  • cornici portafoto da utilizzare in abbinamento con la foto su porcellana;
  • lampade votive elettriche e a cero;
  • targhe, libri, pergamene, sulle quali viene realizzata l’incisione o la stampa di dediche o epigrafi personalizzate;
  • croci e crocifissi;
  • decorazioni floreali, come tralci di rose o fiori con spighe di grano;
  • staffe e borchie, per il sostenimento delle lapidi;

Oltre ai prodotti specifici per la decorazione delle lapidi, sono di particolare interesse anche dei prodotti complementari utilizzati per l’arredo delle cappelle cimiteriali o per la conservazione delle ceneri di cremazione:

  • lampadari, candelabri, crocifissi, statue in bronzo per l’arredo e l’ornamento delle cappelle cimiteriali;
  • urne funerarie, per la conservazione delle ceneri dopo la cremazione.

Cosa occorre per la Realizzazione e decorazione della lapide funeraria?

Di seguito sono riepilogati gli elementi essenziali necessari per la realizzazione e decorazione della lapide funeraria, quali sono le loro caratteristiche principali e quali le modalità di montaggio.

Lettere per lapidi

Le lettere ed i numeri per lapidi possono essere usati sia per la composizione dei nomi e delle date di nascita e di morte che per eventuali epigrafi, dediche o epitaffi da realizzare sulla lapide.

Realizzazione e decorazione della lapide funeraria - Lettere in bronzo, modello Corsivo Palatino
Lettere in bronzo, modello Corsivo Palatino

In genere il materiale usato per la realizzazione dei caratteri per lapide è il bronzo o l’acciaio ma spesso viene utilizzata anche la porcellana.

Essi sono disponibili in varie dimensioni che in generale vanno da un’altezza da 2,5 cm fino a 8 cm.

Le lettere di grandi dimensioni sono usate di solito usate per il nome di famiglia all’ingresso delle cappelle gentilizie.

Per le lapidi normalmente i nomi sono scritti utilizzando delle lettere di altezza maggiore rispetto alle cifre per le date di nascita e di morte.

I modelli più utilizzati sono il Romano (bronzo, acciaio), l’Italiano (bronzo) ed il Corsivo (bronzo).

Alcuni modelli di lettere sono disponibili anche con finiture in colore marmo (carrara, botticino, nero marquinia, verde guatemala), in ceramismalt nero e bianco (una finitura che conferisce alla lettera l’aspetto della porcellana smaltata) o in colore metallico nelle varianti mercuriocromooro e glitter.

L’applicazione delle lettera alla lapide avviene per mezzo di due pioli posti nella parte posteriore di ciascuna lettera: dopo aver praticato dei piccoli fori sui punti di applicazione le lettere vengono fissate mediante mastice per marmo.

Real Votiva Store può generare, attraverso un apposito software, delle guide (dime) personalizzate di foratura per l’applicazione dei caratteri in bronzo (applicabile solo per alcuni modelli di lettere).

Per maggiori informazioni consultare:

Cornice e foto in porcellana

Le cornici porta-foto per lapidi sono disponibili sia in bronzo (pressofusione o cera persa) che in porcellana e acciaio.

Possono avere forma ovale o rettangolare e sono disponibili in vari formati (7×9 cm, 8×10 cm, 9×12 cm, 11×15 cm, 13×18 cm).

Vengono fissate alla lapide tramite due perni posti sul retro; sono disponibili anche dei modelli applicabili a terra utili per monumenti o tombe orizzontali.

In abbinamento alla cornice possono essere realizzare delle foto in porcellana, a colori o in bianco e nero.

Realizzazione e decorazione della lapide funeraria - Cornice portafoto in bronzo per lapide
Cornice portafoto in bronzo per lapide

Per maggiori informazioni consultare:

Portafiori

Per quanto riguarda i portafiori sono disponibili:

  • vasi porta-fiori classici;
  • vaschette portafiori, una tipologia di vaso più largo che può contenere una maggiore quantità di fiori.

Anche per i vasi i materiali utilizzati sono il bronzo, la porcellana e l’acciaio mentre il recipiente interno del vaso è disponibile in rame o in plastica.

In genere, i vasi portafiori possono essere montati sia su superficie verticale (lapide) sia su superficie orizzontale (mensola, tomba orizzontale o monumento).

Sono disponibili anche una serie di modelli incassabili.

I vasi sono disponibili sia in materiale semplice, come bronzo, porcellana bianca o nera e acciaio, sia in varie finiture, come cromo, mercurio, glitter, marmo.

Molti modelli sono decorati a mano o rifiniti con decorazioni in bronzo, come rose, tralci, colombe, o in color oro.

Il montaggio dei vasi portafiori a parete avviene tramite di due perni filettati (A,B) che, dal lato del vaso, si avvitano su due appositi distanziatori posti sul retro del vaso, mentre dal lato della lapide vengono fissati tramite due dadi.

Realizzazione e decorazione della lapide funeraria - Vaso in bronzo per lapide (montaggio)
Vaso in bronzo per lapide (montaggio)

Il montaggio richiede l’esecuzione di due fori in corrispondenza dei perni.

Il montaggio a terra avviene per mezzo di due perni filettati che si avvitano sulla base del vaso e che vengono fissati alla superficie tramite due dadi.

Per maggiori informazioni consultare:

Lampada votiva

Le lampade elettriche votive per lapidi, tombe ed ossari, sono realizzate in bronzo, porcellana o acciaio.

Le lampade possono essere montate su superficie verticale (lapide) o su superficie orizzontale (mensola, tomba orizzontale o monumento).

Sono disponibili sia in colore naturale (bronzo, porcellana bianca, porcellana nera, acciaio) sia in diverse colorazioni (cromo, mercurio, glitter, marmo).

Molti modelli sono decorati a mano o arricchiti da rifiniture ed applicazioni in bronzo, come rose, tralci, colombe e decorazioni color oro.

Tutte le lampade sono dotate di fiamma in cristallo ed alcune possono montare dei cristalli a forma di bocciolo di rosa, cuore, giglio o tulipano.

Tutti i modelli sono abbinabili con cornici, vasi porta-fiori e altri accessori della stessa linea.

Il montaggio a parete avviene per mezzo di due perni filettati (A,B) che, dal lato della lampada, si avvitano su due appositi distanziatori posti sul retro della stessa, mentre dal lato della lapide vengono fissati tramite due dadi.

Lampada in bronzo per lapide (montaggio)
Lampada in bronzo per lapide (montaggio)

Il montaggio a terra avviene per mezzo di due perni filettati che si avvitano sulla base della lampada e che vengono fissati alla superficie tramite due dadi. In entrambi i casi il montaggio richiede l’esecuzione di due fori in corrispondenza dei perni.

Per maggiori informazioni consultare:

Staffe di supporto

La modalità più pratica ed economica per il fissaggio ed il sostegno della lastra di marmo della lapide consiste nell’utilizzo delle staffe in bronzo, in particolare, del modello “Staffa compatta”.

Staffa di supporto lapide in bronzo
Staffa di supporto lapide in bronzo

Questo modello è caratterizzato da alette regolabili con spessore variabile, a seconda dei formati, da 0,8 a 2 cm. Le staffe sono disponibili in varie dimensioni e finiture di colore (bronzo, bronzo glitter, bronzo glitter light, ceramismalt nero o bianco, mercurio, cromo, marmo carrara , marmo botticino, marmo verde guatemala, marmo nero marquinia).

Il montaggio delle staffe avviene tramite un perno filettato in acciaio che, da un lato, si avvita nella parte posteriore della staffa (vedi figura), e dall’altro è fissato alla parete mediante un tassello ad espansione. Una volta fissate le staffe, allentare le alette mediante gli appositi dadi, poggiare la lapidi sul bordo superiore del corpo di ciascuna staffa ed assicurare l’aggancio del bordo superiore mediante le alette delle staffe poste in corrispondenza del bordo superiore; in pratica, le staffe inferiori fungono da elemento portante mentre le superiori bloccano la lapide tramite le alette.

Per maggiori informazioni consultare:


Come acquistare gli accessori per lapide

Acquistare direttamente dal produttore, senza intermediari, tutto ciò che occorre per la realizzazione di un loculo, una lapide a muro, un ossario o colombario, un monumento o una cappella cimiteriale di famiglia comporta naturalmente un notevole risparmio.

Gli accessori per la finitura della lapide possono essere acquistati direttamente da un produttore specializzato, come Real Votiva.

Real Votiva una fonderia d’arte funeraria, leader nel settore della produzione e vendita di articoli e accessori funerari in bronzo, porcellana e acciaio utilizzati per la realizzazione di lapidimonumenti e cappelle cimiteriali.

Real Votivafondata nel 1967, si trova a Melissano in provincia di Lecce, un comune situato al centro del rinomato territorio del Salento. Nel 2015 Real Votiva ha attivato il negozio online Real Votiva Store (www.realvotivastore.com), attraverso il quale è possibile acquistare tutto l’occorrente per la realizzazione della lapide direttamente on line.

Il negozio on line di Real Votiva si contraddistingue per la possibilità di risparmiare sull’acquisto degli articoli, per la qualità dei prodotti, per il servizio al cliente, per la velocità di evasione e consegna degli ordini.

Il Servizio Clienti è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 per rispondere a qualsiasi vostra richiesta e per soddisfare le vostre esigenze.